Come aiutare

Si può contribuire al sostegno dell’Associazione in Nicaragua:

  • Destinando il 5xmille nella dichiarazione dei redditi, con l’indicazione del Codice Fiscale dell’Associazione italiana prescelta tra quelle riportate nei contatti.
  • Con un contributo di qualsiasi importo si sostiene l’Associazione in generale tramite versamento con cc postale o bancario ad una delle associazioni italiane .
  • Col Sostegno a Distanza (SaD), tramite contributi periodici si può sostenere sia l’Associazione nella sua continuità, sia seguire il percorso di un singolo bambino/a, del quale si riceveranno foto e notizie.

Resta comunque inteso che qualsiasi donazione viene utilizzata per le necessità e il benessere di tutta la collettività dei bambini.

Il sostegno a distanza (SaD)

Il sostegno a distanza è un atto di generosità verso i bambini del mondo in gravi difficoltà.
E’ un modo di garantire loro i diritti fondamentali dell’infanzia – alla salute e all’affetto, all’istruzione- per farne dei giovani in grado di costruirsi un futuro nel loro Paese.
Questo è possibile impegnandosi a offrire contributi economici continuativi tramite le Associazioni italiane che li trasferiscono poi all’Asociaciòn Los Quinchos in Nicaragua.

  • Si può sostenere l’Associazone Los Quinchos nella sua continuità con contributi liberi e periodici ad una delle Associazioni italiane, specificando il proprio domicilio nel versamento e anche fornendo l’indirizzo email per ricevere foto e newsletter.
  • Si può sostenere un singolo bambino/a, assumendosi un impegno morale che riveste per lui una grande valenza educativa in quanto saprà di avere un riferimento affettivo con persone che, seppur lontane, ne seguiranno il cammino.

Per attivare questo secondo tipo di sostegno occorre farne richiesta a una delle due Associazioni, Cagliari o Firenze, alla quale devono essere forniti nome, domicilio e indirizzo email. Appena possibile si riceverà il nome del bambino, una sua foto e notizie; in seguito, una volta all’anno verrà inviata una sua letterina con foto.
Tale sostegno può essere mantenuto fino a quando si voglia; se si intende concluderlo, è richiesta solo la cortesia di darne notizia. Parimenti l’Associazione informerà dell’eventuale reinserimento sociale del ragazzo/a, che di solito avviene, secondo le direttive del Governo Nicaraguense, verso i 16-17 anni.
La contribuzione mensile richiesta è di 25 Euro al mese da versarsi all’Associazione prescelta con la cadenza preferita (mensile, bimestrale, ecc. o annuale).
Tutti i ragazzi dell’Associazione hanno l’opportunità di acquisire strumenti per un futuro mestiere al momento della loro uscita; inoltre non è rara la possibilità, per i più predisposti, di un lavoro all’interno dell’Associazione come promotore, autista, giardiniere o educatore, potendo contemporaneamente intraprendere una carriera universitaria.

I contributi possono essere effettuati con bonifici bancari o bollettini postali alle Associazioni i cui dati sono riportati nella sezione contatti; sono inoltre detraibili/deducibili dalla denuncia dei redditi, secondo le leggi vigenti, conservando le relative ricevute.