Zelinda e Miguel in visita in Italia

Zelinda e i comitati italiani hanno deciso quest’anno di premiare Miguel e portarlo in Italia. Miguel, dopo essere stato un quincho, ora lavora come educatore e si sta per iscrivere al 3°anno di Architettura. Durante la permanenza in Italia non sono mancati gli eventi in cui Miguel ha potuto condividere la sua storia e raccontare come lavora il progetto.
Hanno girato l’Italia per visitare i vari comitati, permettendo a Miguel di visitare tante città italiane.
Miguel non era mai uscito da Nicaragua e per lui, studente di architettura, l’Italia era sempre stata un sogno lontano.